• Il Nuovo

    Scegli il nuovo Alpimotor con le migliori offerte sulle migliori macchine di pregio. Audi e Volkswagen le marche che ti danno sicurezza, eleganza e convenienza.

  • Il Nuovo

    Provalo anche te

  • Il Nuovo

    Provalo anche te

adaptive cruise control

Relax e comfort durante i lunghi viaggi: l’adaptive cruise control può essere impiegato anche su strade trafficate e in caso di incolonnamento.

Il sistema misura la distanza dal veicolo davanti per mezzo di uno speciale sensore radar e controlla la velocità, garantendo di non superare il limite impostato. Inoltre, l’adaptive cruise control mantiene automaticamente una distanza costante dal veicolo che vi precede.

Se per rallentare il veicolo è necessario l’intervento del conducente, il sistema emette automaticamente un apposito segnale.

Il conducente può scegliere tra quattro programmi di distanza e regolare il comportamento dinamico del sistema per adattarlo alle proprie preferenze personali: i programmi disponibili comprendono Distance 1 (sportivo), Distance 2 e 3 (standard) e Distance 4 (comfort).

Anche quando è attivato il sistema adaptive cruise control, il conducente rimane responsabile del controllo della velocità dell’auto e della distanza dal veicolo che lo precede. Il sistema adaptive cruise control non è in grado di reagire alla presenza di oggetti fermi o di veicoli in avvicinamento.

adaptive light

Illuminazione anche nelle curve: il sistema adaptive light aiuta a vedere più lontano e in condizioni di scarsa luminosità, specialmente nelle curve. Il sistema ruota i fari nella direzione di marcia in base all’angolo di rotazione del volante. In questo modo è possibile ottenere un’efficace illuminazione del percorso.

Innovativo anche oltre il buio: il sistema adaptive light è molto superiore ai fari convenzionali. In genere, a ogni curva la strada e gli eventuali ostacoli presenti rimangono nascosti alla vista perché i normali fari possono illuminare solo la zona davanti al veicolo. Tuttavia, il sistema adaptive light Audi si regola dinamicamente in base ai movimenti del volante e alle variazioni di direzione del veicolo, calcolando la variazione necessaria nella posizione dei fari secondo numerosi parametri, come ad esempio la velocità, l’angolo di sterzata e l’angolo di imbardata. A velocità comprese tra circa 10 e 110 km/h, il gruppo dei fari ruota di un massimo di 15° seguendo l’angolo di sterzata del volante. Tra i vantaggi offerti vi sono l’illuminazione della strada antistante notevolmente migliorata durante le curve e la maggiore sicurezza grazie alla possibilità per il conducente di vedere in anticipo ostacoli e altri veicoli, avendo così più tempo per reagire con la dovuta cautela.

L’equipaggiamento Adaptive Light regola la distribuzione della luce dei proiettori la quale varia a seconda della velocità e della presenza del navigatore con le seguenti modalità: luce autostradale, luce per città, faro direzionale, luce di curva statica, luce per incroci. Il sistema adaptive light Audi per la rotazione dei fari è disponibile solo insieme all’opzione Xenon plus.

Allarme antifurto

Il sistema antifurto assicura una protezione completa contro intrusioni, furto del veicolo e furto delle ruote. Sistemi innovativi che comprendono sensori a ultrasuoni e di inclinazione controllano il veicolo sia all’interno che all’esterno.

Il sistema di allarme antifurto garantisce la protezione del veicolo e dei suoi componenti. Il sistema impiega numerosi dispositivi per monitorare attentamente le porte, il vano bagagli, il vano motore, il motore e l’abitacolo.

L’elemento base del sistema è un sensore a ultrasuoni in grado di rilevare le persone all'interno dell’abitacolo. Il sistema reagisce ai movimenti e può essere attivato anche da tentativi di accesso non autorizzato all’abitacolo, ad esempio rompendo un vetro. Il monitoraggio dell’abitacolo può essere disattivato per consentire a persone e animali di rimanere a bordo per brevi periodi nel veicolo parcheggiato.

In caso di intrusione o di apertura non autorizzata di una porta, la sirena di allarme suona per 30 secondi. Essa reagisce in modo indipendente dall’impianto elettrico di bordo, ad esempio anche in caso la batteria venga scollegata o corto circuitata. Il suono dell’allarme è accompagnato dal lampeggio continuo di luci di emergenza.

La sirena e le luci di emergenza vengono attivate anche quando il sensore di inclinazione integrato rileva un leggero cambiamento nella posizione del veicolo. Ciò impedisce i tentativi di trasportare l’auto su un altro veicolo o di rimuoverne le ruote. Per procedere alle necessarie riparazioni, i guasti possono essere rilevati velocemente mediante la funzione di autodiagnostica.

Generalmente, l’allarme antifurto viene attivato ogni volta che il veicolo viene chiuso e disattivato alla sua apertura. Il sistema di allarme può essere attivato e disattivato come necessario utilizzando la chiave o il telecomando del veicolo. Il sistema rimane attivo anche in caso di azionamento della serratura del vano bagagli.

Il modo di funzionamento dell’allarme antifurto è stato riconosciuto dalle compagnie di assicurazioni, alcune delle quali offrono riduzioni sul premio assicurativo comprensivo per i veicoli dotati del sistema.

Assetto sportivo

L’assetto sportivo offre al conducente un'esperienza di guida più dinamica e un’impressione ancora più sportiva.

Le configurazioni delle sospensioni sportive sono disponibili per tutti i modelli di Audi e hanno una cosa in comune: sottolineano ulteriormente il design dinamico e le caratteristiche sportive della vostra Audi. Molle e ammortizzatori presentano una regolazione più rigida che ottimizza il contatto con la superficie della strada. A seconda del modello, la vostra Audi con l’assetto sportivo opzionale risulta da 10 a 20 millimetri più bassa che con le sospensioni normali.

Assistenza alla partenza in salita

Partenza facilitata senza arretramento. La funzione di partenza assistita in salita aiuta a ripartire da una sosta in pendenza. Tenendo premuto brevemente il pedale del freno mentre il veicolo è fermo, la pressione nel circuito frenante viene mantenuta per qualche istante dopo il suo rilascio, in modo da consentire una partenza comoda su qualsiasi pendenza o inclinazione senza movimenti indesiderati.

Partenza in salita senza stress: la funzione di partenza assistita in salita offre aiuto e sicurezza nel ripartire su strade in pendenza. Vantaggi: durante il passaggio dal pedale del freno all’acceleratore, l’auto rimane immobile per il tempo necessario e, grazie all’intervento frenante automatico del sistema, consente al conducente di avviarsi senza arretrare. La partenza assistita in salita è particolarmente utile in combinazione a un gancio di traino.

Assistenza alla sosta Audi

Il sistema di assistenza alla sosta Audi assicura che il veicolo rimanga immobile una volta fermato e ne impedisce automaticamente il movimento in caso di forte pendenza. Non è più necessario usare il freno di stazionamento, e ciò rende più facili le partenze in salita.

Durante la sosta su strade in pendenza, il sistema di assistenza alla sosta Audi immobilizza l’auto per tutto il tempo necessario. Il sistema viene attivato premendo un pulsante e consente al conducente di ripartire muovendo il veicolo dolcemente senza dover utilizzare il freno di stazionamento. Se il veicolo rimane immobile per un lungo periodo con il sistema di assistenza alla sosta Audi attivo, questo passa automaticamente al freno di stazionamento elettromeccanico. Quando si desidera ripartire, non è necessario utilizzare il freno di stazionamento per facilitare l’operazione.

Il sistema di assistenza alla sosta Audi fa parte del sistema di controllo ABS-ESP. Una volta rilasciato il pedale del freno, la pressione idraulica viene mantenuta per fare in modo che le pastiglie dei freni rimangano premute contro i dischi anteriori e posteriori. Durante questa operazione, il freno di stazionamento elettromeccanico non è in funzione. I vantaggi di questo comportamento sono tempi di reazione più rapidi, meno rumore, minore effetto frenante sulle quattro ruote e maggior comfort. Il sistema di assistenza alla sosta Audi è disponibile solo insieme al freno di stazionamento elettromeccanico.

Audi drive select

Controllo della dinamica della guida: il sistema Audi drive select integra i componenti tecnici che definiscono la qualità dell'esperienza di guida: motore, trasmissione, sterzo (opzionale), ammortizzatori (opzionale) e differenziale sportivo (opzionale). Il conducente può regolare le caratteristiche di questi sistemi in qualsiasi momento per adattarle alle proprie preferenze personali.

Ogni veicolo personalizzato dotato dell’innovativo sistema di controllo della dinamica di guida Audi drive select consente al conducente di impostare in qualsiasi momento le caratteristiche dei componenti tecnici che, a seconda della configurazione del veicolo, possono comprendere motore, trasmissione, sterzo, ammortizzatori e differenziale sportivo per adattarle alle proprie preferenze personali. Il risultato è una sintesi riuscita di comfort eccezionale e comportamento dinamico sportivo.

Tramite un pulsante posto sulla console centrale, il conducente può selezionare una delle tre modalità del sistema Audi drive select tra comfort, auto o dynamic, con caratteristiche che vanno dal massimo comfort al comportamento sportivo più dinamico. Utilizzando il dispositivo opzionale MMI, è possibile anche definire un profilo personale. In questo modo, le caratteristiche dei sistemi collegati al dispositivo Audi drive select vengono modificate per adattarsi alle preferenze del conducente.

Il dispositivo Audi drive select è disponibile solo insieme al sistema dynamic steering e al controllo di ammortizzatori e/o differenziale sportivo.

Audi lane assist

Il sistema di allarme Audi lane assist aiuta il conducente a rimanere nella propria corsia, in modo da prevenire gli incidenti. Se il veicolo inizia a uscire dalla corsia, il sistema avvisa il conducente mediante vibrazioni trasmesse attraverso il volante. Il sistema Audi lane assist non interviene in modo attivo sulle condizioni di guida.

Il sistema Audi lane assist rileva la segnaletica orizzontale che delimita le corsie mediante una telecamera posta nella parte anteriore del veicolo. Il dispositivo entra in funzione non appena la telecamera rileva la presenza dei segni sull’asfalto su entrambi i lati della corsia del veicolo. Se il veicolo inizia a spostarsi verso una delle linee delimitatrici rilevate, le vibrazioni trasmesse attraverso il volante segnalano al conducente che il veicolo sta per uscire dalla propria corsia. L’allarme non entra in funzione se il conducente indica l’intenzione di svoltare mediante l’indicatore di direzione. Il sistema è progettato per la guida in autostrada e strade principali e funziona a velocità superiori a circa 60 km/h.

Audi magnetic ride

Grazie all’uso di campi magnetici, il sistema Audi magnetic ride regola la rigidità degli ammortizzatori in base alla situazione di guida corrente entro una frazione di secondo. Il sistema offre inoltre al conducente la possibilità di scegliere tra impostazioni base con assetti di guida più confortevoli o più sportivi.

Il conducente può scegliere tra comfort e modalità sportiva per adattare il veicolo alle diverse condizioni di guida e ai propri gusti personali. In entrambe le modalità, le forze di smorzamento delle sospensioni vengono regolate continuamente in base alla situazione di guida corrente per garantire un comportamento stradale privo di compromessi. I vantaggi sono chiaramente apprezzabili sia in termini di comfort che di maneggevolezza.

La modalità sportiva permette di avere il feedback diretto dalla strada. L’auto gira con agilità e risponde spontaneamente ai comandi impartiti tramite il volante. La modalità normale è invece rivolta a garantire il massimo comfort per eliminare l’affaticamento dovuto a lunghi viaggi.

Con Audi magnetic ride, il liquido contenuto negli ammortizzatori assume proprietà definite magneto-reologiche. Nel liquido usato per riempire gli ammortizzatori sono presenti particelle magnetiche di piccole dimensioni. Quando viene applicato un campo magnetico, le particelle magnetiche si allineano opponendosi alla direzione di movimento dell’ammortizzatore. Di conseguenza, la forza ammortizzante aumenta a seconda della forza del campo magnetico applicato. Ciò permette l’aumento o la diminuzione della rigidità degli ammortizzatori in una frazione di secondo.

L’unità di controllo calcola la forza di smorzamento ottimale per ogni situazione di guida. Ciò è possibile utilizzando le informazioni rilevate dai sensori di movimento delle ruote e dalla comunicazione con altri sistemi come lo sterzo e l’ESP.

Per controllare il sistema Audi magnetic ride, nella console centrale è presente un interruttore su cui è posto il simbolo dell’ammortizzatore, la cui pressione attiva o disattiva la modalità sportiva. Sul cruscotto appare l’indicazione di attivazione/disattivazione della modalità sportiva, mentre un LED posto sull’interruttore si accende quando è attiva la modalità sportiva.

Audi music interface

Migliaia di brani disponibili: il sistema Audi music interface permette di integrare il proprio lettore multimediale portatile nel sistema MMI Audi. È possibile selezionare artisti, album, brani o generi con i controlli MMI o il volante multifunzione. Il sistema è in grado di comunicare con un’ampia gamma di lettori multimediali portatili e dispositivi di archiviazione USB.

Utilizzando criteri di selezione quali artista, album, brano o genere, è pertanto possibile navigare facilmente attraverso la raccolta di brani musicali presenti sul dispositivo di archiviazione tramite i controlli MMI e il volante multifunzione. Durante il viaggio, il lettore multimediale rimane al sicuro nel vano portaoggetti e viene connesso al sistema Audi music interface tramite un cavo disponibile nella linea Audi Genuine Accessories®. Il compito di questo cavo non si limita alla trasmissione delle informazioni relative al brano e alla musica al sistema Audi music interface, ma consente anche di ricaricare il lettore multimediale durante il suo uso.

Funzioni più importanti del sistema Audi music interface:

  • Riproduzione di tutti i brani memorizzati sul lettore (a eccezione dei brani protetti da DRM)
  • Controllo del dispositivo terminale portatile tramite i controlli MMI e il volante multifunzione opzionale
  • Visualizzazione di playlist, nome dell’artista, album, brani e generi (se memorizzati sul dispositivo collegato) sullo schermo MMI
  • Funzioni SCAN, MIX/RANDOM e REPEAT
  • Cambio di traccia in entrambe le direzioni
  • Avanzamento e riavvolgimento veloci
  • Alimentazione tramite cavo adattatore

Con un adattatore Bluetooth® opzionale della linea Audi Genuine Accessories®, il sistema Audi music interface è in grado anche di riprodurre musica attraverso un collegamento wireless da telefoni cellulari e lettori multimediali adeguatamente equipaggiati. I dati vengono trasferiti attraverso una connessione in streaming audio Bluetooth (A2DP), per stabilire la quale è necessario disporre di un dispositivo terminale con funzionalità A2DP.

La gamma delle opzioni disponibili per controllare i lettori multimediali tramite il dispositivo MMI e il volante multifunzione dipendono dal lettore e dall’adattatore impiegati. Informazioni dettagliate sulle funzioni ed eventuali limitazioni applicabili sono disponibili dal vostro rivenditore Audi.

Audi side assist

Il sistema Audi side assist aiuta il conducente a cambiare corsia in modo assistito. Grazie a sensori radar posti nel paraurti posteriore, il sistema controlla il traffico nell’angolo cieco del conducente. Quando un veicolo si avvicina da dietro, il sistema lo segnala mediante l’accensione di un LED.

A velocità superiori a 30 km/h, l’area di fianco e dietro il veicolo viene monitorata da sensori radar. Quando nell’angolo cieco è presente un veicolo o quando un veicolo si avvicina rapidamente da dietro, il segnale LED nello specchietto esterno corrispondente si illumina in modo continuo per segnalarlo al conducente. In questa situazione, se viene azionato l’indicatore di direzione, le luci nello specchietto esterno lampeggiano per avvisare il conducente del pericolo di una collisione. Il sistema Audi side assist non interviene in modo attivo sul controllo del veicolo, e il conducente può disattivarlo in qualsiasi momento premendo un pulsante posto sulla porta lato guida.

Audi Space Frame

La struttura Audi space frame è un telaio in alluminio ad alta resistenza in cui tutti i pannelli sono integrati per garantire elevate caratteristiche di resistenza ai carichi. Insieme a questi pannelli ad alta resistenza, il corpo di alluminio è noto per la sua rigidità eccezionale che garantisce un’elevata protezione dagli urti, ma anche per il peso sensibilmente inferiore.

I vantaggi dell’alluminio di Audi space frame si avvertono non solo per il minor peso e l’elevata rigidità del telaio, ma anche per il livello di libertà di progettazione delle parti fuse e i profili complessi non ottenibili con parti in acciaio. Vantaggi per il conducente: maggiore sicurezza, migliori prestazioni, maggiore maneggevolezza, minor consumo di carburante, facilità di riparazione e premi assicurativi convenienti.

Alpimotor s.r.l
Via Valpellice, 71 - 10060 - S.Secondo di Pinerolo (TO)
P.iva: 05564840014
Tel: 0121.500152 - 0121.500089 Fax: 0121.501939
Email: alpimotor@alpimotor.it

Copyright © 2017-2018 - IridSystem - All rights reserved. Conforms to W3C Standard XHTML & CSS